Results of the workshop on strategies and tools for administrators of the territory of the italian alpine space for the shallow geothermal systems - GRETA Project - Near-surface Geothermal Resources in the Territory of the Alpine Space

Main Article Content

Ilaria Stringa
Alessandro Baietto
Francesco Spinolo
Kai Zoesseder
Joerg Prestor
Simona Pestotnik
Doris Rupprecht
Pietro Capodaglio
Alessandro Casasso
Simone Della Valentina
Arianna Bucci
Pietro Zambelli
Valentina D’Alonzo
Carlo Enrico Cassani
Stefania Ghidorzi
(*) Corresponding Author:

Abstract

I sistemi a pompa di calore che utilizzano la geotermia di bassa profondità (altrimenti nota come a “bassa entalpia”) per il riscaldamento ed il raffrescamento degli edifici rappresentano una tecnologia efficiente e vantaggiosa che può contribuire significativamente alla riduzione delle emissioni di gas serra. Nonostante le bassissime emissioni e i costi energetici significativamente ridotti rispetto all’impiego di combustibili fossili, la diffusione dei sistemi che sfruttano l’energia geotermica a bassa entalpia (profondità generalmente comprese tra i 30 e i 150 m dal piano campagna), è ancora limitata da molteplici fattori. In questo ambito, gli amministratori del territorio esercitano un ruolo chiave in quanto, attraverso la predisposizione di strumenti di vario tipo (informativi, normativi e tecnici), essi possono imprimere un impulso importante allo sviluppo dei sistemi geotermici di bassa profondità, ampliando così il ventaglio di tecnologie attualmente disponibili per lo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili [...]


Downloads month by month

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Most read articles by the same author(s)